Torna alla homepage del Istituto di Istruzione Superiore "M.Paglietti"!

     IIS Paglietti
IISPAGLIETTI

     Menù Principale
· Home
· Archivio
· Argomenti
· Calendario eventi
· Documenti
· Download
· Invia articolo
· Top 10

     Calendario
<
Ottobre 2018
>
DLMMGVS

123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

     Prossimi impegni

     Seleziona lingua



 Progetto POR Misura 3.6a

Progetti PORmgp ha scritto: "E’ stato approvato un progetto del Liceo contro la dispersione scolastica.

Sarà portato avanti in rete con l’Istituto di Istruzione Superiore “M. Paglietti” e con la Scuola Media “Leonardo da Vinci 2+1” ed in collaborazione con l’Università di Sassari.

Il titolo SFIDA TURRITANA: PENNA E SQUADRA ed il sottotitolo I Linguaggi della Didattica e della Socialità: Forme e Modelli indicano la linea e gli obiettivi che il progetto si propone.

La nostra scuola sarà impegnata con due sezioni del Biennio.


Scarica l'intero progetto (208 Kb pdf).

Scarica il bando: versione .rtf/zip (182 Kb); oppure .pdf (167 Kb).

Descrizione del progetto:



Obiettivi specifici


1.Sostenere, recuperare e rafforzare la motivazione a fare e ad insegnare attraverso nuove strategie didattico-educative imperniate anche sulla continuità dei vari livelli scolastici.

2.Migliorare le competenze comunicative di base e le abilità sociali perché possano svilupparsi nei vari livelli scolastici.

3.Promuovere una maggiore interazione tra i due poli educativi scuola – famiglia attraverso la partecipazione ad interventi formativi comuni.

4.[…]




Risultati attesi



Docenti


1.Promuovere l’insegnamento come scienza dei modelli, delle operazioni formali, dei linguaggi e del loro realizzarsi attraverso l’argomentazione.

2.Individuare gli elementi del dialogo sui quali definire le competenze trasversali di base afferenti alle diverse aree disciplinari del medesimo consiglio di classe e tra i diversi ordini di scuola.

3.Coordinare ed orientare una riflessione riguardante i curricola di riferimento, gli standard e i livelli di competenza degli studenti dei diversi ordini di scuola.

4.Sviluppare la capacità di lavorare in team con modalità di cooperazione.

5.Stimolare la ricerca-azione, motore primo della formazione docente.



Studenti


1.Saper concretizzare e tradurre in modo pertinente saperi, competenze ed esperienze.

2.Imparare a comunicare agli altri in modo chiaro e differenziato, utilizzando linguaggi specifici, per meglio procedere insieme alla risoluzione di problemi.



Genitori


1.Promuovere una partecipazione attiva e un’interazione condivisa del percorso culturale del proprio figlio al fine di aumentare, rafforzare e sostenere le competenze scientifiche, linguistico-comunicative e soprattutto sociali.

2.Riflettere sulle abilità sociali dell’essere studente del proprio figlio.

3.Riconoscere il ruolo di studente del proprio figlio al fine di aiutarlo a realizzare e a realizzarsi.



Indicazione sui contenuti:


In tutte le aree disciplinari si intende agire sul riallineamento delle competenze di base.


Area linguistico-comunicativa: Lettura, comprensione e produzione di testi di varia natura e funzione; traduzione di messaggi in linguaggi e forme diverse;

Area Logico-matematica: Numero ed Operazioni; Misura; Relazioni, Funzioni, Algebra.

Area scientifica: Misura; Passaggi di stato; Separazioni fisiche e chimiche; Solubilità; La natura composita dell’aria; Acidi e basi; Calore e temperatura; Principio di Archimede.



Metodologie di intervento per la realizzazione degli obiettivi specifici del progetto:



Dalle esperienze pregresse abbiamo ottenuto la consapevolezza che la massima incisività
nell’innovazione didattica si ottiene limitando il ricorso all’extracurricolare, e
favorendo il lavoro in ambito curricolare che assicura il coinvolgimento di tutti gli
studenti delle classi scelte e dei loro rispettivi Consigli.



Altra esigenza fondamentale è la continuità metodologica tra ordini di scuole che viene
assicurata dalla compresenza e dallo scambio di docenti, realizzabili anche grazie ad una
formazione incentrata sul cooperative learning e sulla didattica laboratoriale.




Coinvolgimento dei genitori nella formazione dei propri figli insieme alle istituzioni scolastiche, attraverso l’ausilio di strutture o associazioni operanti nell’ambito sociale e nel territorio, elemento vincente e già positivamente sperimentato in precedenti progetti.

[...]



Sono previsti momenti di formazione sul tema “Saper essere studente oggi” per i genitori degli alunni coinvolti del progetto, tramite l’attivazione di percorsi con personale esperto.

Inoltre, per i genitori sono previsti momenti d’incontro con i docenti e i formatori sullo stesso tema, allo scopo di evidenziarne le diverse sfaccettature e giungere ad azioni educative condivise.




I docenti coinvolti nel progetto fruiranno di una formazione specifica nelle aree già
indicate tramite l’intervento di docenti universitari specialisti di settore.
Tale azione ha lo scopo di ottenere una più completa ed esaustiva offerta didattica fondata sulla condivisione in ambito trasversale delle competenze di base tra le discipline e di una migliore collocazione in senso verticale delle stesse nelle discipline medesime.



"



 
     Links Correlati
· Altre informazioni Progetti POR
· News by amministratore


Articolo più più letto Progetti POR:
Progetto POR Misura 3.6a


     Giudizio
Voto medio: 0
Voti: 0

Se hai un'attimo di tempo, scegli un voto per questo articolo:

Eccellente !
Molto bene!
Bene!
Così così
Male



     Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico






Questo sito è conforme al Decreto legislativo n.33/2013
Questo portale è open source -per contattare l'Amministratore clicca qui

scaricabile da: PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.350 Secondi