Torna alla homepage del Istituto di Istruzione Superiore "M.Paglietti"!

     IIS Paglietti
IISPAGLIETTI

     Menù Principale
· Home
· Archivio
· Argomenti
· Calendario eventi
· Documenti
· Download
· Invia articolo
· Top 10

     Calendario
<
Ottobre 2018
>
DLMMGVS

123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

     Prossimi impegni

     Seleziona lingua



 Liberi di morire - le voci della Resistenza

Festa del 25 Aprilemgp ha scritto: "27 aprile 1945
Liana amatissima,
c’è un gran sole nel mio cuore in questo momento e una grande serenità. Non ti rivedrò più, Liana. Mi hanno preso, mi fucileranno.
Scrivo queste parole sereno d’animo e col cuore spezzato nello stesso tempo per il dolore che proverai.



Ti ho detto stasera prima di partire: Liana, ho tanta voglia di riposare vicino a te- io riposerò vicino a te ogni notte per tutta l’eternità. Cara, tanto cara.

Ho mille scuse da chiederti per le gentilezze che non ho avuto per te che ne meriti tante.

Pino è stato pure preso e fucilato appena prima di me.

Prega per noi due amici: uniti anche nella morte. E’ morto con dignità e mi ha salutato con uno sguardo in cui c’era tutta la sua vita. Spero di morire anch’io, di fare il gran viaggio serenamente. La mia ultima parola sarà il tuo nome: il nome che è inciso sulla fede che ti mando.

Tu parlerai alla mia mamma, tu la consolerai se sarà possibile, povera vecchia, povera cara mamma. E la zia e mio fratello Luigino. A Marietta dirai che il mio affetto di fratello si ingigantisce in questo momento. Consolatevi: la vita ha di queste improvvise rotture.

I tuoi di Modena, la mamma, il babbo, la Cesara in modo particolare. Cesara Tonino e Margherita, mi sono tutti presenti. Dì a Tonino che sarà come se io assistessi al battesimo del suo piccolo. Ricordatemi al caro Rino che abbraccio di gran cuore.

Liana, tutto il mio è tuo. Se io fossi vivo per realizzare uno di questi progetti di cui tanto abbiamo parlato, vorrei che la piccola proprietà di Ostiano fosse esattamente divisa fra Luigino e Mariettina. Così, invece, desidero che tu subentri nella proprietà della quota legittima che ti spetterebbe. I libri sono tuoi, meno qualche ricordo che gli amici più cari hanno desiderio di avere; tua è la casa in tutto quello che è mio, meno ciò che credi di cedere a Mariettina o che lei desidera. Siate anche in ciò due care sorelle.

Vi adoro tutti e [...] Tu, Liana, torna dai tuoi non appena ti sarà possibile e vivi con loro. Sei libera nel tuo domani. Vieni soltanto di tanto in tanto sulla mia tomba e portavi uno di quei mazzettini di fiori di campo che tu sapevi così bene combinare. Addio, debbo salutarti cara e tanto amata. Non mi importa di perdere la vita perché ho avuto il tuo prezioso amore per quasi tre anni ed è stato un gran dono.

Muoio contento di essermi sacrificato per una idea di libertà che ho sempre tanto auspicato.

Sotto la mia firma e sulla fede metto i miei ultimi baci.

Tuo per sempre.

Battista





Per ascoltare le lettere dei condannati a morte della Resistenza lette da vari attori italiani vai al sito della Rai dedicato a questa giornata."



 
     Links Correlati
· Altre informazioni Festa del 25 Aprile
· News by amministratore


Articolo più più letto Festa del 25 Aprile:
25 Aprile - che cos'è?


     Giudizio
Voto medio: 4
Voti: 2


Se hai un'attimo di tempo, scegli un voto per questo articolo:

Eccellente !
Molto bene!
Bene!
Così così
Male



     Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico






Questo sito è conforme al Decreto legislativo n.33/2013
Questo portale è open source -per contattare l'Amministratore clicca qui

scaricabile da: PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.351 Secondi